A tu per tu

Racconti ed esperienze personali

La signora Orietta abita a Pieve Ligure; da circa 4 anni ha installato una bat  box. Le speranze di vederla abitata da un  pipistrello si erano ormai affievolite, tanto che i vicini, un po’ per dispetto e un po’ per simpatia, una volta le hanno appeso a un albero un pipistrello in plastica con un cartello che recitava “Aiutatemi, cerco casa!”.

Anna Conti è una signora che vive a Lerca (frazione di Cogoleto), in Liguria. Abita all’ultimo piano di un condominio; sopra la finestra della sua camera c’è una fessura che conduce in una piccola intercapedine posta tra il soffitto della camera e il tetto. Da anni l’intercapedine è abitata da una piccola colonia di pipistrelli, e la signora li ha sempre tollerati senza problemi.

Silvia Amodio, collaboratrice dell’Informatore di Unicoop Firenze, nel numero di gennaio 2011 della testata, raccontava della signora Nara Gimignani che nel 2005 aveva deciso di ristrutturare la sua casa colonica nei pressi di Vicchio, a una quarantina di chilometri da Firenze. Quel podere apparteneva alla sua famiglia dal ‘700 ed era giunto il momento di metterci le mani per renderlo nuovamente abitabile.

Appena entrata però ricevette un’accoglienza molto particolare: centinaia di pipistrelli appesi al soffitto che assolutamente indisturbati volavano per tutta la casa.

Giugno e luglio sono i mesi dell’involo dei cuccioli di pipistrelli. A volte cadono dal nido e muoiono per le ferite riportate, di fame o mangiati da un gatto.

A tal proposito segnaliamo una storia a lieto fine. Quella di Divo, un cucciolo di pipistrello albolimbato (Pipistrellus kuhlii) che, caduto dal rifugio dove stava con madre e fratelli, è stato casualmente trovato da una ragazza che ha avuto il “coraggio” (tanti non lo avrebbero, per chissà quali paure) di prenderlo, portarlo a casa e dargli le prime cure.

Salve. Volevo anch’io comunicarvi che da un mese circa la mia bat box è abitata! L’ho acquistata in primavera e posizionata su una parete della casa esposta a est, subito sotto la grondaia. Sinceramente avevo perso le speranze di vederla abitata, anche se i pipistrelli sono sempre stati presenti nella mia zona. Si tratta di una periferia ormai divenuta città. Per fortuna, ho un giardino; questo forse ha facilitato le cose. Quando siamo fortunati, la sera, li vediamo uscire per le loro giratine.

Buongiorno!

Ho aderito con simpatia e buona volontà alla campagna volta a salvare i pipistrelli: ho acquistato una batbox e l'ho fatta sistemare quasi sotto il tetto, a un'altezza di circa 6 metri da terra, su una parete che dà sul giardino. Ma, sono ormai due anni, e di pipistrelli neppure l'ombra! La causa potrebbe essere la presenza su una parete di lato di una luce al neon che illumina una Madonnina? Di cibo ne avrebbero a sfare: le zanzare non mancano! Sapete dirmi qualcosa?  Mi farebbe molto piacere. Grazie, M.A.

Risposta

Salve M.A.,

Forse è una notizia poco importante, ma da diversi anni non vedevo a sera il pipistrello volare in via Vico a Firenze davanti alla mia terrazza.

Quest’anno ho visto di nuovo il suo volo; e una sera, seguendolo con più attenzione, ho contato con piacevole sorpresa tre esemplari.

M.S., Firenze

Un pipistrello mi è entrato in casa, che faccio?

Risposta degli esperti

Prima di tutto, niente paura. Il povero pipistrello è probabilmente un giovane ai primi voli che ha sbagliato “strada”. In questi casi è sufficiente aprire la finestra, spegnere la luce e uscire dalla stanza. Quando si sarà tranquillizzato, il malcapitato saprà trovare l’uscita da solo. In caso contrario, aspettate che si calmi, raccoglietelo con l’aiuto di un panno e accompagnatelo delicatamente all’uscita.

Salve, finalmente dopo circa 3 anni è arrivato l'inquilino dentro la mia Bat Box. Non potete immaginare la mia felicità nel vedere uscire alle 20,20 in punto dalla casetta Lello (questo il nome che gli ho dato) per andare a caccia di zanzare che certo qui non mancano.

Saluti,

R. G. (Ronta, Borgo San Lorenzo)

Vorrei sapere, oltre che costruire o acquistare una bat-box, dove posso reperire almeno 2 o 4 pipistrelli per poi metterli nel giardino di casa. Spero sia una cosa possibile poiché è l'ora di finirla con queste zanzare. Grazie ( A. B.)

Pagine