Quelli che in Friuli...

un pipistrello per amico

Quelli che in Friuli...

Lo studio associato Eupolis nasce nel 2003 in Friuli Venezia Giulia. È formato da esperti che condividono diverse esperienze in vari settori: didattica, progettazione partecipata e ricerca. Le attività proposte riguardano la conservazione e la valorizzazione dei beni culturali, architettura, storia e archeologia, la legislazione ambientale e le scienze naturali e forestali.

Negli ultimi anni ha realizzato nei Comuni di Fiume Veneto e di San Quirino (entrambi in provincia di Pordenone) dei progetti con le bat box.

Alla fine del 2011, a Fiume Veneto, insieme all’Unione speleologica pordenonese-Cai, con l’appoggio dell’Istituto comprensivo e del Comune, e con il contributo di Coop Nord Est, sono state installate 31 bat box in vari edifici pubblici. Allo stesso tempo, sono stati svolti incontri di divulgazione per sensibilizzare la popolazione e incontri didattici con le classi III e IV della scuola elementare.
I ragazzi sono così diventati protagonisti del progetto, in quanto responsabili del monitoraggio secondo gli standard proposti dal Museo di storia naturale di Firenze. Le osservazioni sulle varie bat box venivano comunicate a una casella di posta elettronica creata appositamente. Il successo è stato straordinario. Ora si cerca di riprendere il progetto insieme a nuovi “giovani ricercatori”.

 

A San Quirino sono state installate 23 bat box nel mese di marzo del 2012. Dopo alcuni incontri di sensibilizzazione sull’importanza dei pipistrelli e sulla difesa dalle zanzare, il Comune ha deciso di portare avanti un proprio programma di monitoraggio realizzato da Eupolis per verificare l’effettiva occupazione delle bat box.

A oggi 9 bat box sono state occupate in modo stabile o temporaneo. Da settembre dovrebbe partire la formazione degli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado, perché anche in questo caso siano i ragazzi a monitorare l'occupazione delle bat box. Il caso ha voluto, infatti, che delle 8 bat box installate nelle scuole, 6 siano occupate in modo stabile, anche da più individui.

Aggiungi un commento

Plain text

  • Nessun tag HTML consentito.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.
CAPTCHA
This question is for testing whether or not you are a human visitor and to prevent automated spam submissions.
CAPTCHA con immagine
Inserire i caratteri mostrati nell'immagine.
By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.